6 marzo 2021 - This week in The BMJ

6/3/2021

Trattamento precoce con anticoagulanti nei pazienti ospedalizzati con Covid

Early initiation of prophylactic anticoagulation for prevention of coronavirus disease 2019 mortality in patients admitted to hospital in the United States: cohort study
Studio di coorte USA su oltre 4000 pazienti ricoverati in ospedale con diagnosi di Covid confermata per verificare l'effetto del trattamento anticoagulante precoce sulla mortalità a 30 giorni. I casi trattati (oltre l'80% del campione) hanno presentato una mortalità ridotta del 30% rispetto ai non trattati.
>Leggi tutto

4 marzo 2021 - This week in The NEJM

4/3/2021

Baricitinib e Remdesivir per adulti ospedalizzati con Covid-19

Baricitinib plus Remdesivir for Hospitalized Adults with Covid-19
Non meno di un centinaio di autori appartenenti circa una trentina di centri universitari firmano questo RCT che valuta l'efficacia di solo Remdesivir (Veklury, Gilead Sciences) (antivirale) vs Remdesivir + Baricitinib (Olumiant, Eli Lilly) (controllore della risposta infiammatoria) vs Remdesivir+ placebo. L'associazione dei due farmaci è risultata più efficace nel contenimento dei sintomi clinici.
>Leggi tutto


2 marzo 2021 - This week in JAMA

2/3/2021

Gli esperti discutono di COVID-19: dosi dei vaccini, varianti e altro ancora

Experts Discuss COVID-19—Vaccine Doses, Virus Variants, and More
Interviste del direttore di JAMA, Howard Bauchner, sugli aspetti principali della pandemia in atto ad alcuni docenti ritenuti di assoluta fiducia: il nuovo direttore dei CDC Rochelle Walensky; il professore Christopher Seymour, associato di Medicina d'urgenza dell'Università di Pittburgh; il dott Arnold Monto, docente di Salute Pubblica all'Università del Michigan; il professor Nicholas Christakis, docente di Scienze a Yale.
>Leggi tutto

Jama: persone positive agli anticorpi per SARS-CoV-2 e rischio futuro di infezione

24/2/2021



24 febbraio.
 How to Advise Persons Who Are Antibody Positive for SARS-CoV-2 About Future Infection Risk
Molte persone hanno risultati positivi ai test per gli anticorpi. Alcuni di loro hanno ricevuto una diagnosi di COVID-19. Alcuni hanno sintomi coerenti con COVID-19, ma non sono mai stati testati. Altri non sono mai stati sintomatici, ma hanno appreso di essere positivi agli anticorpi in un test successivo. Tutti vogliono sapere se sono protetti da una futura infezione del virus.
>Leggi tutto


www.jamanetwork.com

20 febbraio 2021 - This week in The BMJ

20/2/2021

Covid e la paura tra i giovani di rivelare i sintomi

Covid-19: Children less likely to report fever, persistent cough, or appetite loss, large UK study finds
Lo studio React 1 dell'Imperial College di Londra ha rilevato che il 60% dei giovanissimi che presentano sintomi da COVID cerca di non rivelarli.

Terapie Covid: Tocilizumab

Covid-19: Arthritis drug tocilizumab reduces deaths in hospitalised patients, study shows
Anticipo del risultato di uno studio in corso di pubblicazione che rileva l'efficacia nei casi gravi di COVID del monoclonale Tocilizumab (Roactemra, Hoffmann-La Roche e Chugai) utilizzato per l'artrite reumatoide.
>Leggi tutto


Lancet: Bassa sieroprevalenza tra i bambini e il personale degli asili nido in Francia

8/2/2021


8 febbraioSARS-CoV-2 transmission among children and staff in daycare centres during a nationwide lockdown in France: a cross-sectional, multicentre, seroprevalence study
L'articolo pubblicato su The Lancet Child and Adolescent Health rileva che la sieroprevalenza di SARS-CoV-2 negli asili nido che sono rimasti aperti durante il primo blocco in Francia era bassa (3,7%)...
>Leggi tutto


Lancet: Trasmissione di Covid, uno studio su un cluster in Barcellona

2/2/2021


2 febbraio 2021.
 Transmission of COVID-19 in 282 clusters in Catalonia, Spain: a cohort study
Gli autori hanno utilizzato i dati di uno studio controllato randomizzato a Barcellona che ha valutato l'uso dell'idrossiclorochina come profilassi post-esposizione. Oltre alle variabili demografiche ed epidemiologiche...
>Leggi tutto


Raloxifene e Covid: al via la sperimentazione

30/1/2021

Approvata da AIFA la sperimentazione clinica per l'uso del Raloxifene in pazienti affetti da COVID-19 ma con sintomi lievi.

26 gennaio 2021 - This week in JAMA

26/1/2021

Appendiciti non complicate: quale terapia?

Effect of Oral Moxifloxacin vs Intravenous Ertapenem Plus Oral Levofloxacin for Treatment of Uncomplicated Acute Appendicitis: The APPAC II Randomized Clinical Trial
Per quanto riguarda le appendiciti non complicate, da tempo si succedono studi di confronto tra terapia antibiotica e trattamento chirurgico. In questo studio finlandese si confrontano due tipi di trattamento antibiotico: 7 giorni di ossifloxacina per os oppure 2 giorni di ertapenem e.v. seguito da 5 giorni levofloxacina + metronidazolo. Il criterio di riferimento è il ricorso all'appendicetomia, che si è verificata nel 70,2% di pazienti trattati con la prima modalità e nel 73,8 dei pazienti trattati con la seconda. Bassa la significatività statistica.

Leggi tutte le segnalazioni e apri i link ai full text

23 gennaio 2021 - This week in The BMJ

23/1/2021

Vaccini anti Covid: attenzione alla fragilità. Il caso della Norvegia

Covid-19: Doctors in Norway told to assess severely frail patients for vaccination
Al 17 gennaio 2021 la Norwegian Medicines Agency ha registrato 33 casi fatali su 45.000 vaccinazioni antiCOVID facendo ritenere che nei soggetti fragili anche effetti collaterali minori possono essere fatali. E' probabile che la situazione sia analoga ovunque si stia utilizzando il vaccino Pfizer-BioNTech e per questo è opportuna una particolare attenzione alla fragilità individuale. Per la misurazione della fragilità il riferimento è la Linea Guida NICE.

Leggi tutte le segnalazioni e apri i link ai full text