29 settembre 2018 - This week in The Lancet

29/9/2018


PROTOCHIRURGIA. 
Cautery in medieval surgery: a unique palaeopathological case
El Zahrawi (936-1013 AD), the father of operative surgery
Paleopatologi e radiologi dell'Università di Pisa descrivono l'esame fatto sulla mummia di San Davino Armeno, che riposa nella basilica di San Michele in Foro, a Lucca. Il Santo durante il pellegrinaggio dall'Armenia verso Roma fu colpito alla testa con un colpo di lancia e poi con una lama seghettata, ma fu operato e si salvò, però a costo di passare il resto della vita con un gran mal di testa, tanto che è considerato il patrono del mal di testa. Il gruppo dell'Università di Lucca riesumando la mimmia ha osservato e analizzato anche con TC la ferita al capo ed ha rilevato i segni di emostasi eseguita con un protocauterio, secondo tecnica che viene fatta risalire al protochirurgo El Zahrawi, considerato il fondatore della chirurgia.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


29 settembre - This week in The BMJ

29/9/2018

GINECOLOGIA. Association between contemporary hormonal contraception and ovarian cancer in women of reproductive age in Denmark: prospective, nationwide cohort study
Studio danese prospettico di popolazione su donne di età 15-49 anni, che rileva un significativo effetto protettivo dei contraccettivi orali combinati rispetto allo svilluppo di carcinoma ovarico.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


27 settembre - This Week in the NEJM

27/9/2018



ALCOLISMO. Alcohol Use in Patients with Chronic Liver Disease
L'alcoolismo è la causa di morte del 6,8% dei soggetti occidentali di sesso maschile e del 2,2% di quelli di sesso femminile. In alcol viene speso il 2% circa del PIL in Occidente. Dal 1993 l'OMS ha individuato un test (Alcohol Use disorder Identification Test, AUDIT, eseguibile online), che identifica i soggetti a rischio su cui è necessario intervenire. L'articolo costituisce un aggiornamento sulle epatopatie alcoliche e degli interventi possibili, fino al trapianto.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


25 settembre - From NEJM Journal Watch

25/9/2018



Da LANCET NEUROLOGY. Cortical neuronal densities and cerebral white matter demyelination in multiple sclerosis: a retrospective study
Sulla base dei rilievi autoptici sono stati identificati pazienti deceduti per sclerosi multipla, in prevalenza della forma progressiva, ma con aree demielinizzate spinali ma non sottocorticali, con invece segni di degenerazione neuronale. Gli Autori ritengono che si possa ipotizzare una forma nosologica con aspetti clinici di sclerosi multipla, ma con aspetti neuropatologici e probabilmente etiologia diversi.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


22 settembre - This week in The BMJ

22/9/2018

MEDICINA GENERALE, CARDIOLOGIA. Daily aspirin doesn’t prevent deaths or disability in healthy older people, trial finds
Anche il BMJ riflette sui risultati degli studi sull'efficacia dell'aspirina nella prevenzione primaria degli incidenti cardiovascolari in età maggiori di 70. In sostanza la cosa non è chiara, perché dato che l'efficacia dell'aspirina nella prevenzione secondaria è consolidata, non si comprende perché non lo sia in quella primaria. Tant'è che il NICE di fatto, anche se non lo dice, considera in questo secondo caso la prescrizione quasi off label.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


20 settembre - This Week in the NEJM

20/9/2018



MEDICINA GENERALE, MEDICINA INTERNA.
Cardiovascular Safety of Lorcaserin in Overweight or Obese Patients
Lorcaserin — Elixir or Liability?
La Lorcaserina (Belviq, Arena Pharmaceutical) è un antagonista del recettore della serotonina, approvato dall'FDA come regolatore dell'appetito efficace per ottenere dimagrimento.Questo trial in doppio cieco ne esplora i possibili effetti collaterali cardiovascolari. Il trial conferma l'efficacia del farmaco per il dimagrimento e non rileva specifici effetti colaterali. RobotReviewer non rileva rischi di bias. Nell'editoriale, pur confermando l'efficacia del farmaco e la non rilevanza di effetti negativi cardiovascolari, si rileva che gli effetti collaterali minori (nausea, vomito, cefalea) sono comunque più frequenti di quelli causati da Semaglutide (Saxenda, Novo Nordisk), farmaco analogo.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre 2018 - Da JAMA Network

18/9/2018



DEEP LEARNING.
Deep Learning — A Technology With the Potential to Transform Health Care
On the Prospects for a (deep) Learning Health Care System 
In ambito medico una serie di connessioni che imitano la rete neurale, memorizzando una grandissima massa di informazioni, può tanto formulare, sulla base di quanto è successo, previsioni attendibili sul futuro decorso clinico, sia, sulla base di moltissime immagini analoghe (ad es.cutanee), individuare la giusta diagnosi clinica. Queste potenzialità sembra che siano in miglioramento continuo: in un elenco delle attuali possibilità cliniche con specifico riferimento bibliografico. Gli ambiti della medicina in cui il Deep Learning può fornire il massimo aiuto al clinico relativamente a: analisi delle immagini; formazione di banche dati condivise sempre piu' ampie e strutturate; aggregazione di dati apparentementre lontani; generazione di nuove ipotesi; definizione di percorsi diagnostico-terapeutici più razionali; maneggevolezza d'uso. In più le tecnologie attuali sono del tutto sufficienti.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre - From NEJM Journal Watch General Medicine

18/9/2018



Da JAMA Internal Medicine.    Factors Associated With Long-term Benzodiazepine Use Among Older Adults
Indagine sulla frequenza dell'uso delle benzodiazepine per lungo periodo di tempo dopo la prescrizione iniziale. Un terzo dei soggetti ultra70enni di prima prescizione continuerà ad assumere il farmaco, in larga maggioranza per insonnia. Non viene normalmente esercitato dal curante un controllo attivo sul consumo di un farmaco che negli anziani può portare a signicativi problemi (es. cadute).

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre - From MEDSCAPE

18/9/2018



Da SEMINARS IN NEUROLOGY. Diagnostic and Therapeutic Approach to Autoimmune Neurologic Disorders
Nosologia delle malattie neurologiche di origine autoimmune: diagnosi, diagnosi differenziale, terapia.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre - From NEJM Journal Watch Neurology

18/9/2018



STROKE E ANFETAMINE. Effect of Dextroamphetamine on Poststroke Motor Recovery. A Randomized Clinical Trial
Qualcuno una decina di anni fa ebbe l'idea di andare a vedere se associando destroanfetamina a fisioterapia in caso di emiparesi da stroke , il recupero poteva essere migliore. Non è stato migliore. Per qualche motivo questo risultato viene pubblicato solo dopo 10 anni.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...