8 novembre - This Week in the NEJM

8/11/2018


EMATOLOGIA.  Elotuzumab plus Pomalidomide and Dexamethasone for Multiple Myeloma
Trial finanziato da Bristol e Abbot. Nei pazienti con mieloma multiplo refrattari in prima istanza o in ricaduta al trattamento con Lenalidomide, l'uso di Pomalidomide (Imnovid, Celgene, 21 cpr, Euro 21.659) + Elotuzumab (Emplociti, Bristol Meyers, 1 f. 400 mg, Euro 2470) ottiene un incremento del periodo di quiescenza fino a 10 mesi . RobotReviewer  mostra un alto rischio di bias nella valutazione dei risultati.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


3 novembre 2018 - From JAMA Network

3/11/2018


PSICHIATRIA. Da JAMA Psychiatry.  Association of Autism Spectrum Disorder With Prenatal Exposure to Medication Affecting Neurotransmitter Systems
Dall'epoca del famoso articolo fraudolento su Lancet ( Lancet 1998;351:637-41) che affermava che la causa dell'autismo fossero i vaccini, continuamente vengono pubblicati studi di ricercatori che stanno cercando una causa organica di questa malattia. A tutt'oggi non c'è nessuna evidenza. Questo è un altro studio su un decennio di neonati israeliani, le cui mamme avevano preso un qualche farmaco ad azione su un qualche neuromediatore. Nessuna evidenza.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


2 novembre - From MEDSCAPE

2/11/2018


BAMBINI  Common Household Chemicals Tied to Language Delays in Kids
L'articolo originale su JAMA Pediatrics: Association of Prenatal Phthalate Exposure With Language Development in Early Childhood

Gli ftalati sono prodotti chimici capaci di rendere il materiale plastico morbido e flessibile. Per questo sono utilizzati in molti prodotti industriali diretti al pubblico, dai sacchetti per contenere i cibi, ai giocattoli, ai cosmetici. Essendo semivolatili, facilmente e frequentemente possono essere casualmente assunti per bocca ed è possibile una qualche tossicità. Nell'ipotesi di un passaggio da madre a feto, sono state prese in considerazione due coorti di gravide, una in Svezia (studio SELMA) ed una in centri ospedalieri universitari degli USA (studio TIDES).... 

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


1 novembre - This Week in the NEJM

1/11/2018


ONCOLOGIA.  Application of Cell-free DNA Analysis to Cancer Treatment
Articolo dedicato ad esporre lo stato attuale e i possibili sviluppi futuri della cosiddetta "biopsia liquida", ovvero la ricerca in un campione di fluido biologico di frammenti liberi del DNA delle cellule neoplastiche (cell free DNA, cfDNA) derivato dall'apoptosi delle stesse. E' ovvio che allo stato attuale per la ricerca del cfDNA occorrono metodiche laboratoristiche molto avanzate, ma in Oncologia questa indagine ha importanti prospettive di diagnosi precoce, di follow up, di definizione molecolare, di monitoraggio dell efficacia delle terapie, di rilevazione di metastasi ancora non evidenziabili strumentalmente.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


27 ottobre 2018 - This week in The Lancet

27/10/2018


ONCOLOGIA, UROLOGIA, RADIOTERAPIA.  Radiotherapy to the primary tumour for newly diagnosed, metastatic prostate cancer (STAMPEDE): a randomised controlled phase 3 trial
Ca prostatico, Trial STAMPEDE, 117 ospedali svizzeri e britannici, 2061 pazienti portatori di Ca della prostata metastatico, randomizzazione per trattamento radiante o non trattamento radiante. Obiettivo verificare se la radioterapia aumenta la sopravvivenza. E' verificato che una maggiore speranza di vita viene data dal trattamento radiante solo nei casi con basso livello di metastatizzazione. Robot Reviewer non conferma però la grande accuratezza metodologica dichiarata dagli autori.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


27 ottobre 2018 - From JAMA Network

27/10/2018


CARDIOLOGIA. Da JAMA Cardiology.  Association of Weather With Day-to-Day Incidence of Myocardial Infarction. A SWEDEHEART Nationwide Observational Study
Per valutare i possibili effetti del tempo atmosferico sull'incidenza dell'infarto miocardico, tutti i casi occorsi in Svezia nel periodo 1998-2013 sono stati aggregati al tempo atmosferico in atto al momento dell'esordio acuto. E' stata così messa in evidenza una correlazione significativa tra incidenza dell'infarto e bassa temperatura, aria fredda, scarsa insolazione, alta velocità del vento.


Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


20 ottobre 2018 - This week in The Lancet

20/10/2018


SALUTE GLOBALE.
  The Astana Declaration: the future of primary health care?
40 anni dopo l'incontro di Alma Ata (un posto in mezzo alla steppa kazaka), 1.200 rappresentanti della Sanità di tutto il mondo si sono ritrovati un'altra volta in Kazakistan, stavolta nella capitale che per il momento si chiama Astana. 1.200 persone a ridirsi e a riscrivere un documento con le stesse indicazioni del 1978, che nel frattempo non sono state applicate, e cioè che occorrono giustizia sociale, sanità per tutti, priorità assoluta alle cure primarie ecc. 

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


20 ottobre 2018 - From JAMA Network

20/10/2018


Da JAMA PSYCHIATRY.  Effect of Prefrontal Cortex Stimulation on Regulation of Amygdala Response to Threat in Individuals With Trait Anxiety. A Randomized Clinical Trial
La stimolazione cerebrale magnetica è già ampiamente utilizzata per il trattamento della depressione. Dall'Università di Oxford viene portata una dimostrazione, su 18 pazienti con grave sindrome ansiosa, che la stimolazione magnetica della corteccia prefrontale è in grado di inibire l'attività dell'amigdala e con ciò ridurre la sensazione di paura.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 ottobre - This Week in the NEJM

18/10/2018


PREVENZIONE ANZIANI.
Should Aspirin Be Used for Primary Prevention in the Post-Statin Era?

Effects of Aspirin for Primary Prevention in Persons with Diabetes Mellitus
Effect of Aspirin on Cardiovascular Events and Bleeding in the Healthy Elderly
- Effect of Aspirin on All-Cause Mortality in the Healthy Elderly
Effect of Aspirin on Disability-free Survival in the Healthy Elderly

Numero quasi completamente dedicato al trial ASPREE dedicato a valutare rischi e benefici della somministrazione a scopo preventivo dell'aspirina nei soggetti anziani.


Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


16 ottobre 2018 - This week in JAMA

16/10/2018



DIABETOLOGIA.  Association Between Bariatric Surgery and Macrovascular Disease Outcomes in Patients With Type 2 Diabetes and Severe Obesity
Le malattie vascolari sono una delle principali cause di morte dei pazienti obesi affetti da diabete tipo II. In questo studio retrospettivo (periodo 2005-2011) l'incidenza degli insulti vascolari nei soggetti obesi diabetici tipo II trattati con chirurgia bariatrica (n=5300) è stata del 2%, in pazienti analoghi non operati (n=15000) è stata superiore al 4%. Gli autori ritengono che il risultato, chiaramente in favore dell' intervento, debba comunque essere confermato da un RCT.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...