6 aprile 2019 - This week in The BMJ

6/4/2019

Cancro al seno: i medici UK dubitano dell'efficacia degli screening

Helen Salisbury: Should I persuade patients to have mammograms?

La dottoressa Helen Salisbury, MMG e docente di Comunicazione all'Università di Oxford, su commissione del BMJ racconta che i medici di medicina generale, come lei, in UK sono incentivati per promuovere gli screening per Ca intestinale, cervicale e del seno. Ma se per i primi il compito è agevole perché esistono prove certe di utilità, è invece imbarazzante per il terzo ...

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

30 marzo 2019 - This week in The Lancet

30/3/2019

Trattamento in utero delle gravi malformazioni cardiovascolari

Three-dimensional visualisation of the fetal heart using prenatal MRI with motion-corrected slice-volume registration: a prospective, single-centre cohort study

Da noti centri di ricerca inglesi (King's College, Guy & St. Thomas Hospital, Imperial College) uno studio che mostra l'efficacia della NMR 3D, in associazione all'ecografia, per la diagnosi e il trattamento in utero delle gravi malformazioni cardiovascolari.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


23 marzo 2019 - This week in The BMJ

23/3/2019

Bmj Signal: test sulla tiroide negli anziani in salute

Repeat thyroid function tests for healthy older people are not needed

Per la rubrica Signal (in cui il BMJ riassume recenti studi che ritiene importanti) viene riassunto uno studio pubblicato dal British Journal of General Practice che riporta la storia naturale dei noduli tiroidei in un quinquennio in un campione di popolazione apparentemente sano. I molti valori pecentuali riportati hanno utilità statistica di salute di popolazione.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

23 marzo 2019 - This week in The Lancet

23/3/2019

Venezuela: enormi problemi sanitari per la crisi economica 

Venezuela’s public health crisis: a regional emergency

Il governo attualmente ha interrotto qualsiasi informazione sanitaria. I dati raccolti dagli autori dell'articolo sono desunti dalle informazioni diffuse che è stato possibile raccogliere. La disastrosa situazione economica venezuelana sta causando enormi problemi sanitari: dal 2012 a oggi la mortalità infantile è cresciuta del 63%, quella materna di oltre il 100%. L'assenza di vaccinazioni continua a causare pan
demie di malattie infettive e parallelamente hanno avuto una crescita esponenziale casi di malaria, tbc e AIDS. Oltre 3 milioni di venezuelani sono emigrati e tra loro moltissimi medici (oltre 1/3 del totale). 

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


21 marzo 2019 - This Week in the NEJM

21/3/2019

Cancro renale: trial che confronta terapia con pembrolizumab + axitinib con il solo sunitinib

Pembrolizumab plus Axitinib versus Sunitinib for Advanced Renal-Cell Carcinoma

Trial sponsorizzato da MSD che confronta nei casi di Ca renale in fase avanzata la terapia con pembrolizumab (Keytrude, MSD) + axitinib (Inlyta, Pfizer) con quella con il solo sunitinib (Sutent, Pfizer). Il primo trattamento consente a 24 mesi la sopravvivenza e la persistente assenza di ripresa tumorale nel 10% in più dei casi. RobotReviewer indentifica un significativo rischio di bias nel "blinding" degli sperimentatori. Come al solito si tratta di farmaci di altissimo costo.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

16 marzo 2019 - This week in JAMA

16/3/2019

ERAS: l'associazione che definisce le procedure perioperatorie ottimali

Enhanced Recovery After Surgery in the United States From Evidence-Based Practice to Uncertain Science?

Da quasi vent'anni esiste ed è operativa l'Associazione ERAS (Enhanced Recovery After Surgery) fondata da chirurghi del Nord Europa (K. Fearon dell'Università di Edinburgo, O. Ljungqvist dal Karoliska e H. Kehlet dell'Università di Copenhagen) che ha il fine di definire procedure perioperatorie ottimali per il paziente per contenere le complicanze e determinare la giusta durata di degenza. Questo secondo aspetto è nel tempo prevalso ed è questa la critica contenuta nell'articolo.
Lo stesso ERAS ha prodotto 20 linee guida del trattamento perioperatorio (in prevalenza chirurgia addominale) in degenza, scaricabili online..

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

16 marzo 2019 - This week in The BMJ

16/3/2019

Adrenalina nelle procedure rianimatorie: pro e contro

Adrenaline can restart the heart, but is no good for the brain

L'NIHR (National Institute for Health Research Dissemination Centre) porta con regolarità all'attenzione dei medici gli articoli della letteratura medica che ritiene particolarmente importanti.
Per iscriversi gratuitamente registrarsi online.
In questo caso riassume un articolo del New England Journal of Medicine dell'agosto 2018 che riporta i risultati del trial PARAMEDIC2 a riguardo del grado di successo rianimatorio in caso di arresto cardiaco con la somministrazione e.v. di adrenalina rispetto al placebo. A fronte del maggiore successo rianimatorio ottenuto, tuttavia molti dei pazienti trattati con adrenalina a 30 giorni presentavano gravi deficit neurologici. Sulla base di questo risultato è attualmente in discussione se continuare o meno a includere l'uso di adrenalina tra le procedure rianimatorie.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

14 marzo 2019 - This Week in the NEJM

14/3/2019

Lotta all'abuso di tabacco: FDA contro le sigarette al mentolo

The FDA’s Proposed Ban on Menthol Cigarettes

Sembra che un terzo dei fumatori americani prediliga le sigarette al mentolo e allora la FDA propone l'abolizione di queste sigarette. Dato che sembra siano queste a spingere i giovani al vizio del fumo, la loro abolizione secondo la FDA sarebbe un disincentivo a cominciare.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

12 marzo 2019 - This week in JAMA

12/3/2019

Buon uso del sangue: le migliori raccomandazioni

Patient Blood Management: Recommendations From the 2018 Frankfurt Consensus Conference

10 raccomandazioni cliniche + 12 raccomandazioni per successivi studi dalla conferenza di Francoforte 2018 sul buon uso del sangue. Le raccomandazioni sono le risposte derivate dalla migliore letteratura corrente a 17 quesiti base.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

9 marzo 2019 - This week in The BMJ

9/3/2019

Diabulimia nei giovani diabetici di tipo 1

Diabulimia: the world’s most dangerous eating disorder

I giovani diabetici tipo 1 possono incorrere nella diabulimia, rifiuto dell'insulina per cercare di mantenersi magri, che comporta neuropatie, osteoporosi, cardiopatie, problemi renali e al fegato. In generale i diabetici tipo 1 dovrebbero contare anche su un sostegno psicologico.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...