Iperglicemia nel diabete tipo 2: più attenzione alle ”preferenze” del paziente, uso della metformina ancora in prima linea. Una guida “passo per passo” per medici e operatori

8/2/2019

Nel mese di ottobre sono state presentate le nuove linee guida congiunte EASD - European Society for the Study of Diabetes e ADA - American Diabetes Association.
Nel documento viene precisato che gli obiettivi del trattamento dell'iperglicemia nel diabete di tipo 2 sono di prevenire o ritardare le complicanze e mantenere la qualità della vita.

Colesterolo e malattie cardiovascolari: associazione o relazione causale tra uso di statine e herpes zoster?

8/2/2019

Le statine vengono utilizzate per abbassare il livello del colesterolo e sono ampiamente prescritte per prevenire le malattie cardiovascolari.
Oltre ad agire come potenti ipolipemizzanti, hanno proprietà immunomodulanti e questo può aumentare il rischio di contagio da malattie e di riattivazione per esempio del virus della varicella zoster.

www.bmjopen.bmj.com

Malattie croniche: non solo parole ma proposte di azioni per contrastarle alla base

30/1/2019

Il 28 gennaio The BMJ ha pubblicato una serie di studi (Solutions for non-communicable disease prevention and control) che offrono una completa panoramica sulle maggiori cause dell’insorgenza delle patologie croniche e sulle possibili azioni di contrasto. Tutti gli articoli sono accessibili gratuitamente, in base ai termini di “Creative Commons Attribution, Non-commercial IGO License”.

Linee guida ipertensione: le novità su soglie di pressione sistolica e diastolica, farmaci e attività fisica

7/1/2019

Le nuove Linee guida si distinguono dalle precedenti raccomandazioni che sostenevano un approccio al trattamento dell'ipertensione per gradi (inizio della terapia con un farmaco, seguito dall'aggiunta di un secondo o di un terzo all'occorrenza). Si allarga inoltre la platea di soggetti da destinare a trattamento farmacologico.

www.quotidianosanita.it

Colesterolo alto: le nuove linee guida americane sono “personalizzate” per ogni paziente

14/12/2018

American Heart Association e American College of Cardiology, congiuntamente ad altre associazioni coinvolte nella prevenzione cardiovascolare, hanno recentemente pubblicato le linee guida sul trattamento dell'ipercolesterolemia. Il testo completo è stato pubblicato in Circulation e in J Am Coll Cardiol.

Metformina: il farmaco per il diabete dai molteplici effetti collaterali "positivi"

17/10/2018

La Metformina, il farmaco più comunemente prescritto per il trattamento del diabete di tipo 2, ha recentemente dimostrato di essere utile anche nel trattamento di altre patologie. Studi recenti ne confermano il ruolo efficace nei tumori, nelle malattie legate all'invecchiamento e in quelle cardiovascolari. Segnaliamo gli articoli che ne esaminano gli effetti su una vasta gamma di agenti patogeni.

www.ncbi.nlm.nih.gov

Prevenzione delle malattie cardiovascolari. Cosa fare nella pratica clinica?

12/10/2018

E' stata recentemente pubblicata un’utile sintesi, in inglese, al documento di consenso per la prevenzione delle malattie cardiovascolari in Italia. La guida appena pubblicata costituisce senz'altro un valido aiuto per coloro che devono applicare nella pratica clinica quanto già previsto nel documento completo.

http://www.giornaledicardiologia.it

Delibera n. 1048 del 24 settembre 2018

24/9/2018

Delibera n. 1048 del 24 settembre 2018
Promozione della diffusione dei defibrillatori sul territorio regionale ai sensi del d.m. 18 marzo 2011, integrazione della procedura di accreditamento e definizione dei percorsi formativi relativi all'utilizzo del dae in attuazione della dgr 77/2018

Delibera n. 951 del 27 agosto 2018

27/8/2018

Delibera n. 951 del 27 agosto 2018
Gravi cardiopatie congenite: approvazione percorso nascita integrato.

Omega-3, Omega-6, acidi grassi polinsaturi: Cochrane fa il punto sui benefici nell’utilizzarli o consigliarli ai pazienti

27/8/2018

Le evidenze sui reali benefici degli omega-3, degli omega-6  e degli acidi grassi polinsaturi sono sintetizzate nelle tre revisioni  recentemente pubblicate dalla Cochrane.

https://www.cochranelibrary.com/