20/10/2018

20 ottobre 2018 - This week in The Lancet



SALUTE GLOBALE.
  The Astana Declaration: the future of primary health care?
40 anni dopo l'incontro di Alma Ata (un posto in mezzo alla steppa kazaka), 1.200 rappresentanti della Sanità di tutto il mondo si sono ritrovati un'altra volta in Kazakistan, stavolta nella capitale che per il momento si chiama Astana. 1.200 persone a ridirsi e a riscrivere un documento con le stesse indicazioni del 1978, che nel frattempo non sono state applicate, e cioè che occorrono giustizia sociale, sanità per tutti, priorità assoluta alle cure primarie ecc.


SALUTE GLOBALE.  Building the case for embedding global health security into universal health coverage: a proposal for a unified health system that includes public health
Chi recentemente ha avuto esperienza dell'Inghilterra, racconta di un Sistema sanitario in disfatta. Analoga è l'impressione che si ha leggendo le news del British Medical Journal. Con questo articolo, tuttavia, gli inglesi spiegano come si fa ad avere sistemi sanitari universali e robusti: occorrono pianificazione, coordinazione, collaborazione, approccio proattivo, prevenzione, promozione della salute e soldi.

SALUTE GLOBALE.  Forecasting life expectancy, years of life lost, and all-cause and cause-specific mortality for 250 causes of death: reference and alternative scenarios for 2016–40 for 195 countries and territories
Non si sa quanto sia costato a Bill Gates e signora finanziare una decina di università e una cinquantina di studiosi per produrre una trentina di pagine di calcoli e diagrammi sullo stato di salute probabile nel 2040 nelle diverse parti del mondo, per dire cose intuitive (tipo che i poveri stanno peggio dei ricchi e se continueranno a essere poveri continueranno a stare peggio dei ricchi) e sostanzialmente inutili.

MALATTIE SESSUALMENTE TRASMESSE.  Population effectiveness of opportunistic chlamydia testing in primary care in Australia: a cluster-randomised controlled trialPopulation effectiveness of opportunistic chlamydia testing in primary care in Australia: a cluster-randomised controlled trial
Il contagio con Clamydia Trachomatis è una delle infezioni sessualmente trasmesse più comuni nei Paesi ad alto reddito. Il Governo australiano ha intrapreso uno screening opportunistico dell'infezione per verificarne la possibile di riduzione degli infetti. Esperimento negativo.

ORTOPEDIA.  Steroid injection or wrist splint for first-time carpal tunnel syndrome?
Isam Atroshi, ortopedico a Lund, scrive questo articolo per dirci che nel caso di sindrome del tunnel carpale la prima scelta terapeutica è il cortisone, la seconda l'intervento. 



Vai al fascicolo


Ricordiamo che a The Lancet

logo nbst pagina dettaglio
l'azienda USL Nord-Ovest e USL Centro accedono tramite ClinicalKey
l'azienda USL Sud-Est tramite la convenzione con l'Università





a cura del dottor. Luigi Tonelli, Direttore sanitario - Misericordia di Sesto Fiorentino