29/9/2018

29 settembre - This week in The BMJ


GINECOLOGIA. Association between contemporary hormonal contraception and ovarian cancer in women of reproductive age in Denmark: prospective, nationwide cohort study
Studio danese prospettico di popolazione su donne di età 15-49 anni, che rileva un significativo effetto protettivo dei contraccettivi orali combinati rispetto allo svilluppo di carcinoma ovarico.

FARMACOLOGIA.Use of N-nitrosodimethylamine (NDMA) contaminated valsartan products and risk of cancer: Danish nationwide cohort study
Dal 2012 la Huahai Phramaceuticals ha prodotto Valsartan contaminato con una nitrosamina notoriamente cancerogena, tanto da essere utilizzata per produrre tumori negli animali da esperimento. In Danimarca ci si è avvalsi del registro oncologico nazionale per valutare l'eventuale incremento di forme tumorali in pazienti che avevano assunto l'antipertensivo di produzione cinese. Per quanto non ancora significativi, i dati dimostrano che ad oggi l'assunzione di questo farmaco sembra incrementare l'incidenza di tumori prevalentemente intestinali, ma occorre osservare anche l'andamento negli anni futuri.

MEDICINA GENERALE.  What interventions are effective to taper opioids in patients with chronic pain?
Dai primi anni 2000 si è verificato un progressivo incremento dell'uso degli oppioidi per il trattamento del dolore cronico. Questo ha comportato, oltre ai rischi di assuefazione e di dipendenza, anche un incremento della mortalità da sovradosaggio. L'articolo esplora la letteratura per verificare come evitare queste conseguenze, ma i rimedi non vanno oltre a dosaggi bassi, periodica alternanza di differenti analgesici, periodi di sospensione.

MEDICINA GENERALE.  Survey of UK doctors highlights blame culture within the NHS
Un'inchiesta della British Medical Association, organo associativo sindacale dei medici inglesi, ha rivelato che: il 78% ritiene inadeguati salari e risorse e di conseguenza peggiorati i servizi assistenziali; il 95% è costantemente preoccupato delle conseguenze di un possibile errore; più del 50% ha la certezza di poter essere incolpato di errori non suoi; un'analoga percentuale sa di non aver tempo per perfezionarsi. La sensazione che il ruolo ricoperto sia ancora socialmente stimato si limita al 50% dei rispondenti. Al pari delle altre considerazioni, viene lamentata la costante tendenza ad incolpare i medici degli errori del sistema, come è avvenuto nel notissimo caso della dottoressa Hadiza Bawa-Garba.

MEDICINA GENERALE.
- Releasing GP capacity with pharmacy prescribing support and New Ways of Working: a prospective observational cohort study
- Practice based pharmacists free up five hours of GP time a week
Originale del British Journal of General Practice e sintesi del BMJ dell'articolo che propone l'appoggio al medico di medicina generale di un farmacista clinico per 5 ore alla settimana, con delega a tutto quanto concerne le prescrizioni farmacologiche.

CARDIOLOGIA.
- Chronic heart failure in adults: summary of updated NICE guidance
- Chronic heart failure in adults: diagnosis and management. NICE guideline
Sintesi BMJ della versione 2018 della Linea guida del NICE sull'insufficienza cardiaca cronica. In particolare si fa riferimento a: i valori NT-proBNP come indice di gravità; ACE inibitori + beta-bloccanti + antimineralocorticoidi come farmaci di prima linea; l'utilità della riabilitazione cardiologica; l'invio dei casi più gravi alle cure di team specializzati nel trattamento di questa condizione clinica.

MINERVA.  Signs of sepsis in children . . . and other stories
Da Archive of Diseases in Childhood, i criteri clinici che consentono di escludere nei bambini la presenza di una sepsi; da JAMA Dermatology, l'assoluta inefficacia sulla psoriasi di qualunque assetto dietetico; dal British Journal of Sports Medicine , l'inutilità del contapassi da polso per migliorare le performance individuali; da JAMA Internal Medicine, la pervicacia del consumo di benzodiazepine da parte degli anziani una volta prescritte; dal British Journal of Ophtalmology, l'importanza di un'organizzazione efficiente nel trattamento chirurgico della cataratta; da Plos Medicine la variabilità stagionale delle prestazioni cognitive. 

SPERIMENTAZIONI ANIMALI.  Comprehensive literature search for animal studies may have saved STRIDER trial
Il recente negativo esito della sperimentazione STRIDER (trattamento con Sildenafil - Viagra, Pfizer - di scarsa crescita fetale, che ha determinato 11 decessi fetali) può essere attribuito al fatto di non essere stato preceduto da una sufficiente sperimentazione animale, in particolare sugli animali più simili all'uomo per lo specifico aspetto in analisi. Nello specifico non era stata neppure eseguita una ricerca bibliografica abbastanza estesa sulle sperimentazioni animali.

STATISTICA.
- Sixty seconds on . . . P-hacking
- The Extent and Consequences of P-Hacking in Science
Si è recentemente dimesso dalla Cornell University l'alimentarista Brian Wasinsk per il respingimento da parte di JAMA di sue pubblicazioni evidentemente fasulle. Peraltro Wasink nel 2007 aveva già vinto il premio IgNobel per aver investigato l'apparentemente illimitato appetito umano, servendo un piatto senza fondo che si riempiva continuamente. L'azione della Cornell è dovuta al ritiro da parte di JAMA di lavori di Wasink già pubblicati, nei quali era stato fatto un uso spregiudicato della significatività statistica, del valore p in particolare. L'articolo del giornalista scientifico Nigel Hawks ricorda il termine p-hacking, più o meno hackerare il valore p, del cui significato si tratta meglio nell'articolo del 2005 qui riportato. In sostanza, rigirando in qualche modo qualunque gruppo di dati, si riesce sempre a tirare fuori almeno una "p<0.05", ovvero una significatività del tutto casuale.

MEDICINA GENERALE.  Doctor Referral of Overweight People to Low Energy total diet replacement Treatment (DROPLET): pragmatic randomised controlled trial
Trial pragmatico (meno sofisticato dell'RCT ma più affine alla vita reale) per confrontare l'efficacia per la riduzione del peso corporeo della modalità dietetica classica e della modalità Total Diet Replacement (TDR), ovvero la sostituzione di tutte o quasi le sostanze assunte nella giornata con preparati che nell'insieme non fanno superare l'apporto di 800 calorie. La modalità TDR ottiene risultati nettamente superiori, con effetti collaterali sostanzialmente sovrapponibili. RobotReviewer rileva solo la mancanza di doppio cieco per l'impossibilità di mascherare i due diversi trattamenti.


 
Vai al fascicolo


Ricordiamo che accedono al BMJ

logo nbst pagina dettaglio
le Aziende Usl Centro e Usl Sud EST




a cura del dottor. Luigi Tonelli, Direttore sanitario - Misericordia di Sesto Fiorentino